• Vini Tranquilli Gregoletto
  • CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO DOCG
  • VERDISO DEI COLLI TREVIGIANI IGT
  • PINOT BIANCO DEI COLLI TREVIGIANI IGT
  • MANZONI BIANCO DEI COLLI TREVIGIANI IGT
  • ZHOPAI CHARDONNAY DEI COLLI TREVIGIANI IGT
  • ALBIO BIANCO DEI COLLI DI CONEGLIANO DOC
  • Vini Frizzanti Gregoletto
  • PROSECCO FRIZZANTE DOC TV SUR LIE
  • VERDISO FRIZZANTE DEI COLLI TREVIGIANI IGT SUR LIE
  • PROSECCO FRIZZANTE DOC TV (Fermentazione in Autoclave)
  • Vini Spumanti Gregoletto
  • CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE DOCG EXTRA DRY
  • CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE DOCG EXTRA DRY MONTECORBINO
  • Vini Rossi Gregoletto
  • CABERNET DEI COLLI TREVIGIANI IGT
  • MERLOT DEI COLLI TREVIGIANI IGT
  • ROSSO GREGOLETTO ROSSO DEI COLLI DI CONEGLIANO DOC
  • Grappe di Vino Gregoletto
  • GRAPPA DI PROSECCO 40 Distillazione discontinua con caldaiette a vapore
  • GRAPPA DI PROSECCO 50 Distillazione discontinua con caldaiette a vapore


GREGOLETTO
CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE DOCG EXTRA DRY

È il Prosecco classico, la versione che combina l´aromaticità varietale con la sapidità esaltata dalle bollicine. Extra dry è la tipologia più tradizionale, il cui residuo di zuccheri arriva fino ai 20 g/l. Per la produzione dello spumante vengono selezionate le uve provenienti dalla collina medio alta, dove la maturazione è più lunga, gli aromi sono più sviluppati e vi è una maggiore acidità.

Vendemmia: manuale, in cassette da 20 kg.

Vinificazione: Pressatura soffice con presse pneumatiche, decantazione statica del mosto, fermentazione a temperatura controllata (18-20°C) con lieviti autoctoni. Rifermentazione in autoclave.

Abbinamenti: Ottimo come aperitivo, su minestre di legumi e frutti di mare, paste con delicati sughi di carne, risotti, formaggi freschi e carni bianche soprattutto pollame

. La spumantizzazione prevede la rifermentazione di vini base in autoclave, ovvero in contenitori a tenuta di pressione in acciaio inox. Tale metodo è detto "Martinotti", dal nome del suo inventore o "Charmat", che in seguito sviluppò questo metodo.

Descrizione: Il colore è paglierino brillante ravvivato dal perlage. L´aromaticità è fresca e ricca di profumi di frutta, mela, pera, con un sentore di agrumi che sfumano nel floreale. In bocca il vino è morbido e al tempo stesso asciutto grazie ad una acidità ben presente.

Suggerimenti: Stappare la bottiglia al momento del servizio. È ideale se servito ad 8-10° C

Resa: 120 q/ha

Dati medi: Alcool 12% vol.